termoformatura

risorsa immagine custompartnet

Bene, ora è più facile trasformare le materie prime in oggetti utili utilizzando la tecnologia moderna. Il processo è più accurato e veloce per ottenere risultati affidabili. A questo proposito, il nostro focus sarà sulla termoformatura.

Quindi, cos'è termoformatura? Di solito è un processo di riscaldamento di un foglio di plastica a una temperatura particolare per formare uno stampo o una forma. Di conseguenza, si può convertire il prodotto finale in un articolo utilizzabile.

Quando si sottopone il foglio a temperature sufficientemente elevate, è più facile modellarlo o allungarlo in una forma e stampo particolare.

Si possono termoformare sia materie plastiche che lastre di policarbonato.

Materiali utilizzati per la termoformatura

La termoformatura è un processo di stampaggio di materie plastiche in forme particolari per rendere utilizzabile il prodotto finale. Il materiale plastico è disponibile in diversi modelli come segue:

FIANCHI Plastica

Si può usare HIPS per formare plastiche rigide. Questa plastica è solitamente fragile e trasparente; quindi ha varie applicazioni come applicazioni per bevande alimentari. Inoltre, i produttori li utilizzano per realizzare posate, bottiglie e contenitori usa e getta.

Puoi creare facilmente questa plastica a un costo ridotto.

PVC di plastica

Il PVC è l'acronimo di cloruro di polivinile, che è una delle plastiche più comuni. La plastica ha una struttura robusta poiché il suo processo di creazione prevede la polimerizzazione in sospensione. La struttura rigida lo rende rigido per resistere a urti e pressioni estreme.

Poiché la plastica consente una produzione a basso costo, è il materiale preferito da molte aziende. Alcune delle sue applicazioni includono:

  • Tubi fognari
  • Cavi elettrici
  • Ecopelle
  • Pavimento
  • Abbigliamento
  • Segnaletica commerciale

Plastica HDPE

HDPE sta per polietilene ad alta densità, che di solito è un materiale termoplastico più robusto. Inoltre compromette il petrolio. La cosa interessante è che ha un eccezionale rapporto resistenza / densità. Alcune delle sue applicazioni includono:

  • Buste di plastica
  • Bottiglie di plastica
  • Tubi dell'acqua
  • Cavi di installazione

Plastica ABS

La plastica ABS è composta da acrilonitrile, butadiene e stirene. Il materiale ha una robusta resistenza al calore. Può gestire comodamente la temperatura che può variare da -4 a 176 F.Puoi, quindi, modellare questa plastica ad alte temperature.

Si può usare questo materiale per vari processi meccanici come:

  • Pipe
  • Copricapo protettivo
  • Strumenti musicali
  • Giocattoli
  • Inchiostri per tatuaggi
  • Teste di mazze da golf
  • Registratori

Plastica PET

La plastica PET o il polietilene tereftalato è utile nella produzione di bottiglie e fibre sintetiche. Dopo aver modellato il prodotto nella forma desiderata, è necessario asciugare la plastica PET per renderlo più resistente.

Si può anche riciclare questa plastica per altri usi.

Plastica PETG

PETG è un acronimo che sta per polietilentereftalato glicole. Il materiale è una variazione della plastica per animali domestici. La maggior parte del produttore lo utilizza per costruire vassoi e imballaggi in blister.

Lastra in policarbonato termoformato

Lastra in policarbonato termoformato

Tale processo comporta la trasformazione della struttura e della forma della lastra di policarbonato utilizzando metodi diversi.

Il processo più comunemente utilizzato è forzare un foglio termoplastico riscaldato in uno stampo per ottenere una struttura richiesta. Di conseguenza, il materiale termoplastico si raffredderà man mano che mantiene le specifiche particolari dello stampo desiderato.

Pertanto, la termoformatura di un policarbonato comporta il riscaldamento della lastra di policarbonato ad una temperatura specifica, che è normalmente inferiore al punto di fusione. Il riscaldamento ammorbidirà i materiali fino a quando non si allungherà verso i contorni particolari dello stampo.

Quando questa plastica entra in contatto con la muffa, prenderà automaticamente la sua forma. La parte rimanente serve solo per tagliare questo stampo affinché diventi un prodotto utilizzabile. Un tale processo risulterà economico durante la lavorazione di articoli di grandi dimensioni con specifiche particolari.

Per ottenere risultati migliori, è necessario integrare modifiche critiche di facile utilizzo per la lastra termoplastica. Un tale design garantirà l'uniformità poiché il processo è ripetibile.

Vantaggi della termoformatura

Ci sono diversi vantaggi della termoformatura come elencato di seguito:

  1. È un processo accurato quando si desidera produrre parti di grandi dimensioni. Puoi facilmente realizzare pezzi di grandi dimensioni comodamente.
  2. Il processo aumenta i bassi costi di attrezzaggio, che in seguito riducono il valore del prodotto.
  3. Il processo è più efficiente producendo prodotti di alta qualità.
  4. Il processo è adattabile e flessibile a vari design personalizzati.
  5. Offre ampie possibilità di realizzazione di particolari e finiture.
  6. Il processo consente l'utilizzo di vari tipi di plastica.

Svantaggi della termoformatura

  1. Il processo richiede un riscaldamento completo, soprattutto.
  2. Alcuni fogli di plastica possono anche rompersi a causa del riscaldamento eccessivo.
  3. È difficile sviluppare stampi con determinate forme e curve.

Fattori da considerare durante la termoformatura

È necessario prendere una decisione importante quando si esegue il processo di termoformatura. Se prendi le decisioni giuste, migliorerai con successo il prodotto finale. Per ottenere risultati migliori, puoi considerare di osservare i seguenti elementi:

Temperatura

La temperatura gioca un ruolo fondamentale nel successo complessivo del prodotto finale. È necessario raggiungere la temperatura ottimale per ottenere lo stampo desiderato. In altre parole, la temperatura determinerà il processo di termoformatura.

Diverse plastiche rispondono bene a diverse temperature di calore. Sarebbe meglio se capissi il fabbisogno di calore per il tuo vinile.

Tipo di termoformatrice

È fondamentale capire che macchine diverse perfezioneranno processi particolari. È necessario selezionare una termoformatrice adatta che corrisponda alle proprie esigenze. Diversi dispositivi sono disponibili in diversi modelli, come rotativo, in linea o navetta.

La macchina ideale dovrebbe adattarsi all'applicazione che si desidera produrre. Dovrebbe essere efficiente con la velocità corretta se si desidera avere una produzione di massa.

Il Design del prodotto finale

Il processo di termoformatura prevede la formazione di stampi complessi. Di conseguenza, l'utente dovrebbe conoscere la procedura corretta per arrivare al frame corretto. Se il prodotto finale ha parti complesse, è necessario adottare un approccio attento.

Una buona macchina dovrebbe fornire la giusta temperatura, il processo e la tecnica. Inoltre, il dispositivo dovrebbe adattarsi alle dimensioni del foglio per facilitare il processo di stampaggio.

Procedura del sistema di termoformatura

Per ottenere il prodotto desiderato, è necessario seguire un processo particolare. È possibile eseguire questa procedura graduale fino a ottenere il prodotto finale. Bisogna capire il processo per ottenere il prodotto giusto.

Abilità

Devi avere le competenze giuste per far funzionare le macchine. Inoltre, dovresti comprendere le proprietà delle diverse materie prime per ottenere il prodotto finale desiderato. L'operatore deve capire come implementare i parametri corretti.

L'operatore dovrebbe essere creativo per includere vari aspetti che renderanno il processo globale un successo.

Processi di termoformatura

È un aspetto fondamentale che dovresti comprendere bene i processi di termoformatura sottostanti. Uno dei fiori all'occhiello di questo processo sono le capacità e i macchinari giusti. Diamo un'occhiata ad alcuni dei metodi comunemente usati nella progettazione di componenti in plastica.

Per ulteriori informazioni, guarda il video qui sotto.

Pre essiccazione

La preessiccazione è il processo iniziale con cui si inizierà durante la termoformatura. Il processo funziona bene a 125 gradi Celsius. A tale calore, assorbirà l'umidità ad un ritmo elevato. L'umidità intrappolata causerà bolle nel foglio

È possibile inserire i materiali nel forno di deumidificazione. È essenziale separare i fogli a una distanza di un pollice. Dovresti anche regolare la temperatura fino al termine del processo.

La durata di questo processo di pre-essiccazione dipende dallo spessore e dalla quantità di assorbimento di umidità. È necessario trasferire il materiale in una macchina formatrice immediatamente dopo il processo di pre-essiccazione.

Riscaldamento

Il riscaldamento è un aspetto fondamentale del tuo successo complessivo. Ad esempio, è possibile utilizzare una temperatura compresa tra 180 e 190 gradi su materiale in policarbonato. Una tale temperatura è sufficiente per farla cambiare in varie forme e strutture.

È necessario utilizzare un meccanismo di controllo della temperatura per garantire una distribuzione uniforme del calore. In alternativa, è possibile utilizzare riscaldatori a infrarossi. È probabile che i riscaldatori riscaldino rapidamente la superficie dei materiali.

È necessario prendere una precauzione ed evitare il surriscaldamento, che potrebbe portare al degrado.

Modellare il materiale

Prima di iniziare il processo di guarigione, è necessario ritirare gli elementi riscaldanti. Posizionerai i materiali per definire lo stampo e permettergli di assumere le forme desiderate. Man mano che perde calore, si restringerà per imitare il modo in cui i materiali di stampaggio.

In questo modo, probabilmente otterrai la forma prevista.

Raffreddamento

Il raffreddamento sembra essere il processo finale. Dovresti completare questo processo senza interruzioni mentre aspetti il ​​prodotto finale. È anche utile posizionare lo stampo nelle maschere di raffreddamento. Una tale disposizione impedirà la deformazione. Inoltre, sarà più facile raggiungere la temperatura ambiente.

Le principali applicazioni della termoformatura

Diverse industrie utilizzano un processo di termoformatura per realizzare varie applicazioni. Le applicazioni più comunemente utilizzate sono le seguenti:

Industria manifatturiera automobilistica

Più veicoli sono i beneficiari di questo processo di termoformatura. Proprio il policarbonato è il materiale più utilizzato per realizzare parti di veicoli. Alcune di queste parti sono:

  • Cruscotti
  • Pannelli per porte interne,
  • Condotto d'aria
  • Paraurti
  • Pannelli vano motore

Puoi riparare varie parti del veicolo che provengono da un processo termoformato.

Aviazione e aerospaziale

Le industrie aerospaziale e aeronautica sono gli utenti più comuni di materiali termoformati in policarbonato. Non dovrebbe essere una sorpresa quando ti informiamo che alcune parti di aeromobili vengono per le plastiche termoformate.

Un esempio principale di una parte in policarbonato termoformato su un aereo sono le tende dei finestrini. Altri elementi che utilizzano questo materiale sono:

  • Contenitori per bagagli sopraelevati
  • Rivestimenti interni per canalizzazione
  • Parti di sedili
  • Componenti della galleria

Settore medico

Settore medico

L'industria medica è un altro beneficiario dei materiali termoformati. Alcune di queste apparecchiature che derivano dai materiali di tesi sono:

  • Macchine a raggi X.
  • Scansioni TC e MRI
  • Altra elettronica medica
  • Confezione sterile
  • Vassoi e cestini
  • Attrezzature per letti ospedalieri

Macchine da ufficio e aziendali

Esistono varietà di apparecchiature che utilizzano materiali di termoformatura. Gli strumenti più comuni che utilizzano tali documenti sono:

  • Contenitori per computer
  • Recinzioni per fax
  • Mobili per ufficio
  • Bezels

Edilizia e costruzione

Diversi edifici e materiali da costruzione provengono dalla termoformatura del carbonato. Le applicazioni più comuni in questo settore sono:

  • Coperture per macchinari
  • Valigette porta attrezzi
  • Impianto luci esterne
  • Contenitori per apparecchiature

Cosa considererai quando acquisti una termoformatrice?

Esistono diversi tipi di termoformatrici sul mercato. Affinché tu possa acquisire quello giusto, dovresti dare un'occhiata ai seguenti fattori.

usabilità

La termoformatrice adatta dovrebbe essere facile da usare. Sarà l'ideale se vai per un po 'di allenamento. In questo modo, farai funzionare adeguatamente il dispositivo senza intoppi.

Caratteristiche di sicurezza

Una buona macchina dovrebbe avere caratteristiche di sicurezza adeguate per prevenire molti incidenti. Lo sai che l'intero processo di termoformatura ti espone a molti rischi? La macchina dovrebbe avere un kit adatto per mitigare la sicurezza.

L'unità di controllo di sicurezza dovrebbe essere facilmente accessibile per un accesso più rapido. Le misure eviteranno molti incidenti.

Unità di controllo

Poiché la tecnologia è in continua espansione, sarà opportuno acquistare i modelli più recenti che hanno unità di controllo più naturali. I controlli sono caratteristiche necessarie che si utilizzeranno per determinare i diversi processi di termoformatura.

Le vostre macchine dovrebbero avere i controlli necessari che miglioreranno le operazioni più fluide.

Dimensione

Dovresti considerare le dimensioni come parte dell'aspetto vitale della selezione delle macchine giuste. Diverse dimensioni soddisferanno le molteplici esigenze dell'utente. Alcuni andranno per taglie più grandi poiché sono in produzioni di massa.

Se il tuo budget non ti permette di acquistare una taglia grande, perché non puoi accontentarti di quelle moderate?

Garanzia

È necessario comprendere le politiche di garanzia. Alcune macchine hanno una garanzia in parti particolari. È anche fondamentale sapere se alcuni pezzi hanno una garanzia a vita limitata.

In conclusione

La termoformatura è un vecchio concetto che fa sì che diversi materiali plastici assumano forme particolari. Tuttavia, è necessaria la conoscenza adeguata per eseguire questo processo. Inoltre, dovresti usare i giusti materiali plastici.

I materiali termoformati sono comuni in vari settori. In campo medico, incontrerai diverse apparecchiature di prova che utilizzano questi materiali. Ma questo non è tutto. Puoi usare i materiali per creare molti altri componenti.

Molteplici industrie utilizzano articoli termoformati per soddisfare diverse esigenze. Alcuni materiali sono riciclabili, quindi riducono i costi di produzione. Questo articolo apprezza il ruolo della plastica termoformata nel far progredire gli standard di vita degli esseri umani.

Link alle fonti correlate:

Manuale: tutto ciò che devi sapere sul PETG

PETG vs ABS: quali sono le differenze?

PETG vs PLA: quali sono le differenze?

Policarbonato vs acrilico: quali sono le differenze?

Nylon vs poliestere: quali sono le differenze? 

Trivex vs policarbonato: quali sono le differenze?

Tutto ciò che devi sapere sulle dimensioni dei tubi in PVC

Industria Roche è specializzato in alta qualità prototipazione rapida, rapido produzione a basso volume e produzione ad alto volume. I servizi di prototipo rapido che forniamo sono Ingegneria professionale, Lavorazione CNC compresi fresatura e tornitura CNC, Fabbricazione della lamiera o Prototipazione di lamiere, pressofusione, stampaggio di metalli, Colata sotto vuoto, stampa 3D, SLA, prototipazione di estrusione di plastica e alluminio, Utensili rapidi, Stampaggio ad iniezione rapido, Trattamento della superficie servizi di finitura e altri servizi di prototipazione rapida in Cina per favore contattaci subito.

4.6/5 - (126 voti)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

Inserisci commento