Acrilico e policarbonato sono le due forme di plastica più trasparenti attualmente utilizzate. Come ogni altra plastica, sia l'acrilico che il policarbonato hanno i loro vantaggi e svantaggi. In poche parole, i vantaggi dell'acrilico includono rigidità, lucentezza, resistenza ai graffi e convenienza. D'altra parte, il policarbonato è più flessibile e robusto. Di conseguenza, i contro dell'acrilico includono crepe e frantumi facilmente, mentre il policarbonato è facile da graffiare.

Quali sono le differenze tra policarbonato e acrilico?

Per un confronto più preciso tra acrilico e policarbonato, sarebbe essenziale esaminare il criterio individuale rilevante per le esigenze degli utenti. Di seguito sono riportati alcuni aspetti fondamentali che possono essere utilizzati per confrontare acrilico e policarbonato per un progetto. Si spera che ti aiuti a prendere decisioni giuste.

acrilico vs policarbonato

Forza

Sia l'acrilico che il policarbonato pesano circa la metà del peso del vetro standard, ma sono molto più resistenti del vetro e forniscono una maggiore resistenza agli urti. Il policarbonato è più robusto dell'acrilico. Rispetto al vetro, la forza dell'acrilico offre una resistenza agli urti 10 volte superiore rispetto al vetro. D'altra parte, il policarbonato può resistere a impatti fino a 250 volte di più del vetro.

L'acrilico è più rigido del policarbonato, che può essere realizzato in vari livelli flessibili. Di conseguenza, l'acrilico si incrina facilmente rispetto al policarbonato quando i due sono posti sotto lo stesso livello di stress.

Livello di chiarezza

L'acrilico è più trasparente e offre una trasparenza migliore rispetto al vetro con una trasmissione della luce del 92% rispetto all'88% del policarbonato. Entrambe le materie plastiche possono essere utilizzate per vetri, principalmente vetri secondari. Ad esempio, il policarbonato è utilizzato principalmente nelle vetrate delle pensiline per autobus a causa della sua resistenza.

Di conseguenza, l'acrilico può essere facilmente lucidato per ripristinare la sua chiarezza mentre il policarbonato non può.

acrilico vs policarbonato

Condizioni di lavoro (resistenza alla temperatura)

L'acrilico può essere comodamente utilizzato a temperature comprese tra -30 gradi Fahrenheit e 190 gradi Fahrenheit. L'acrilico si espande e si contrae di conseguenza se la temperatura supera l'intervallo fornito sopra. Tuttavia, non si restringe in modo permanente a causa dei cambiamenti di temperatura.

D'altra parte, il policarbonato può tollerare temperature fino a 240 gradi Fahrenheit. Inoltre, il policarbonato è resistente sia agli acidi che alla benzina.

La facilità di taglio

Sia il policarbonato che l'acrilico possono essere tagliati utilizzando attrezzature come router e seghe. Nelle stesse condizioni, l'acrilico è più naturale da tagliare rispetto al policarbonato. Grazie alla sua robustezza, il policarbonato resiste al morso iniziale di una sega o di una fresatrice.

La facilità di perforazione

L'acrilico è il più difficile da perforare perché si rompe facilmente, specialmente se forato vicino ai bordi utilizzando punte da trapano che non sono progettate per la plastica. Il policarbonato invece non si rompe anche se forato in prossimità dei bordi con una normale punta da trapano.

lucidatura

Come notato in precedenza, l'acrilico può essere lucidato per produrre una superficie molto lucida, mentre il policarbonato non può essere lucidato.

Flessibilità

L'acrilico è più rigido e può essere piegato solo mediante piegatura a caldo. D'altra parte, il policarbonato è più flessibile e può essere piegato più comodamente senza usare il calore.

Manutenzione (pulizia)

Sia l'acrilico che il policarbonato possono essere puliti in modo più naturale e confortevole utilizzando una microfibra o un panno di cotone al 10%. La pulizia dell'acrilico richiede acqua calda e sapone o un detergente acrilico. Il policarbonato è più resistente ai prodotti chimici e può quindi essere pulito con detergenti più aggressivi contenenti composti chimici come l'ammoniaca. Tuttavia, sia l'acrilico che il policarbonato non devono essere puliti utilizzando solventi.

durabilità

Sia l'acrilico che il policarbonato tollerano tutte le condizioni atmosferiche e non subiscono ritiri permanenti al variare della temperatura. Entrambi i materiali possono graffiarsi (ma non facilmente) e quindi non devono essere toccati con materiali abrasivi.

L'acrilico ha maggiori probabilità di soccombere agli urti e scheggiarsi più velocemente del policarbonato. Tuttavia, l'acrilico non ingiallisce per lunghi periodi. Inoltre, entrambi i materiali non sono facili da graffiare.

Il policarbonato ha la più bassa infiammabilità dei due materiali. D'altra parte, l'acrilico può bruciare lentamente ed è quindi consigliabile tenerlo lontano dalle fiamme dirette.

Accessibilità

L'acrilico è più conveniente rispetto al policarbonato. Il policarbonato costerà probabilmente il 35% in più dell'acrilico.

Infine sia acrilici che possono essere incollati utilizzando particolari tipi di cemento. Tuttavia, l'acrilico fornisce un giunto di colla più pulito rispetto al policarbonato.

Pro e contro di acrilici e carbonati

Un altro modo per differenziare l'acrilico dal policarbonato è guardare i loro pro e contro. In questo aspetto, non solo dovresti guardare alle caratteristiche ma anche all'applicabilità di ogni materiale.

acrilico vs policarbonato

Professionisti dell'acrilico

  • Più facile da lavorare rispetto al policarbonato
  • Lucidato senza fatica per rimuovere i graffi e per dare bordi più puliti e lucenti
  • Si lega bene con la colla
  • Più brillante e più chiaro
  • Più conveniente (costa il 35% in meno rispetto al policarbonato)

Contro acrilico 

  • Più rigido e più rigido
  • Si scheggia facilmente
  • Più probabilità di rompersi durante la perforazione
  • Si brucia facilmente e quindi non deve essere esposto a fiamme libere.

Professionisti del policarbonato

  • Più robusto rispetto all'acrilico
  • Più flessibile e può essere modellato più comodamente a temperatura ambiente
  • Non è infiammabile e può quindi essere esposto ad alte temperature senza rischio di scottature
  • Altamente resistente alla maggior parte dei composti chimici
  • Può essere forato più comodamente senza crepe
  • Più leggero rispetto all'acrilico

Cons policarbonato 

  • Facilmente suscettibile ai graffi
  • Non può essere lucidato per ottenere una superficie più brillante
  • Facile da ammaccare
  • Meno trasparente rispetto all'acrilico

Come scegliere tra acrilico e policarbonato

Il confronto tra acrilico e policarbonato è il modo più sicuro per determinare quello da utilizzare per un progetto. Il confronto dà un'idea chiara di quello giusto da applicare per un compito specifico. Tuttavia, la scelta dell'acrilico o del policarbonato dipende in modo più significativo dall'applicazione.

Per aiutarti a determinare la plastica giusta da utilizzare tra acrilico e policarbonato, ecco alcune applicazioni adatte per ciascun materiale.

acrilico vs policarbonato

Applicazioni in plastica acrilica

  • Alternativa per finestre in vetro
  • Isolamenti
  • Progetti che coinvolgono l'artigianato
  • Espositori nei negozi al dettaglio

Applicazioni in plastica in policarbonato

  • Finestre antiproiettile
  • Finestre nelle serre
  • Pannelli di copertura
  • Applicazioni del modello ad alta temperatura
  • Stampi per colata trasparenti

La linea di fondo

L'acrilico e il policarbonato sono sostituti della plastica comunemente usati per il vetro a causa della loro resistenza e dell'ampia gamma di applicazioni. La differenza tra le due forme di plastica risiede nelle loro caratteristiche fisiche e chimiche e nella loro applicabilità. La scelta di quello da utilizzare per un progetto dovrebbe, quindi, essere una decisione più semplice basata sulle esigenze dell'utente per il materiale.

Link alle fonti correlate:

Manuale: tutto ciò che devi sapere sul PETG

PETG vs ABS: quali sono le differenze?

PETG vs PLA: quali sono le differenze?

Nylon vs poliestere: quali sono le differenze? 

Trivex vs policarbonato: quali sono le differenze?

White paper: la guida completa alla termoformatura

Tutto ciò che devi sapere sulle dimensioni dei tubi in PVC

Industria Roche è specializzato in alta qualità prototipazione rapida, rapido produzione a basso volume e produzione ad alto volume. I servizi di prototipo rapido che forniamo sono Ingegneria professionale, Lavorazione CNC compresi fresatura e tornitura CNC, Fabbricazione della lamiera o Prototipazione di lamiere, pressofusione, stampaggio di metalli, Colata sotto vuoto, stampa 3D, SLA, prototipazione di estrusione di plastica e alluminio, Utensili rapidi, Stampaggio ad iniezione rapido, Trattamento della superficie servizi di finitura e altri servizi di prototipazione rapida in Cina per favore contattaci subito.

4.8/5 - (95 voti)